Home > News > Industry News > AGC ottiene la classificazione COV A+ e A per le sue gamme principali di vetri

AGC ottiene la classificazione COV A+ e A per le sue gamme principali di vetri

Post Time:Nov 12,2013Classify:Industry NewsView:52

AGC Glass Europe ha ottenuto la classificazione A+ e A per le gamme di vetri decorativi Lacobel, Matelac e Mirox, a garanzia del ridotto livello delle loro emissioni di COV (composti organici volatili). Questi risultati positivi rispecchiano il costante impegno dell’azienda nella realizzazione di prodotti rispettosi dell’ambiente.Massima attenzione nell’esame delle emissioni di COVAGC Glass Europe ha recentemente testato i livelli di emissioni di COV dei propri vetri laccati decorativi ottenendo la migliore classificazione dell’etichettatura COV(1): Le gamme di vetri laccati Lacobel e Matelac hanno ottenuto la classificazione A. Rinforzati con la pellicola Safe+ di AGC, questi prodotti hanno ottenuto A+. Gli specchi Mirox 3G hanno ottenuto A+. Gli specchi Mirox MNGE hanno ottenuto A+.La classificazione A+/A comprova un livello bassissimo di emissioni di COV, ossia di composti chimici che hanno una pressione di vapore abbastanza elevata, in normali condizioni, da evaporare in modo significativo e compenetrare nell’aria. Questi composti, che di norma sono emessi da una vasta gamma di prodotti, quali per esempio cosmetici, aerosol, adesivi, colle, vernici e sostanze detergenti, contribuiscono all’inquinamento atmosferico, all’esterno come all’interno, e determinano un rischio di tossicità attraverso l’inalazione.L’azienda si accerta che i propri vetri laccati abbiano un bassissimo livello di emissioni di COV e, in tal modo, si garantisce una posizione ideale nei mercati in cui vigono normative rigorose, per esempio la Francia, in cui è stato da poco attuato un nuovo decreto.(2)Prodotti ‘verdi’ per edifici ecocompatibiliQuesti recenti risultati ben si accordano con l’approccio integrato di AGC di “Going Green”, mediante il quale l’azienda è impegnata a essere sempre in prima fila nella progettazione di prodotti dalle prestazioni ambientali costantemente migliorate. La conferma dell’approccio ecologico di AGC è data inoltre da varie altre etichette ambientali già ottenute, quali la certificazione Cradle to Cradle CertifiedCMSilver(3) per i vetri float ed i rivestimenti magnetronici.Il concetto di “edificio ecocompatibile” coniuga una lunga serie di pratiche, tecniche e competenze che contribuiscono a ridurre al minimo il possibile impatto ambientale degli edifici. I sistemi di certificazione e valutazione degli edifici ecocompatibili – quali BREEAM, LEED e HQE – forniscono informazioni sul livello di sostenibilità e compatibilità ambientale di un edificio, in base a numerosi fattori come l’impiego di materiali da costruzione ecologici e di pratiche sostenibili per la realizzazione del progetto. Per questi sistemi di valutazione è necessario che organismi terzi provvedano a effettuare test su vari elementi.Gli architetti e i designer, grazie all’impiego di prodotti AGC certificati con diverse etichette ambientali, quindi prodotti ‘verdi’, possono acquisire punti per ottenere crediti aggiuntivi nelle differenti categorie di questi sistemi di valutazione e conseguire alla fine le certificazioni per gli edifici ecocompatibili.Per saperne di più sui risultati di AGC in campo ambientale, consultare la relazione ambientale dell’azienda su www.agc-glass.eu.Per scoprire in che modo i prodotti AGC possono contribuire alle certificazioni ecologiche quali LEED, andare a www.yourglass.com/tools.È possibile scaricare immagini da http://www.agc-photolibrary.com:80/home/press/VOC.html(1) Dal 1° gennaio 2012, i prodotti da costruzione, per la decorazione e la finitura collocati sul mercato francese per la prima volta devono essere etichettati con una classificazione in materia di emissioni basata sui test relativi alle emissioni di COV in ambienti interni; la classificazione prevede valutazioni da A+ (bassissimo livello di emissioni) a C (alto livello di emissioni). Tutto ciò è riportato nel "Décret n. 2011-321" pubblicato il 25 marzo 2011.Dal 1° settembre 2013, il regolamento sull’etichettatura e la classificazione obbligatorie in materia di emissioni sarà applicato anche ai prodotti presenti sul mercato francese in data precedente al 1° gennaio 2012.(2) I test sono stati effettuati conformemente al disposto del “Décret n. 2011-321” della Repubblica francese dal Centro di risorse tecnologiche in chimica (Certech asbl, Seneffe, Belgio).(3) Cradle to Cradle CertifiedCM è un marchio di certificazione concesso dal Cradle to Cradle Products Innovation Institute.AGC Glass Europe, un leader europeo per il vetro pianoAGC Glass Europe (Bruxelles) è specializzata nella produzione, nella lavorazione e nella distribuzione di vetro piano per l’industria edilizia (vetrate esterne e vetri decorativi da interni), per quella automobilistica, per le applicazioni solari e per altre industrie specializzate. AGC Glass Europe è la divisione europea di AGC Glass, il leader mondiale del vetro piano.La linea di base “Glass Unlimited” riflette le possibilità offerte da:- il vetro come materiale che risponde ad una varietà crescente di esigenze (comfort, energia, controllo, salute e sicurezza, estetica);- l’innovazione dei prodotti e dei processi, che scaturisce dall’attività di ricerca sostenuta nell’ambito delle tecnologie avanzate del vetro;- le strutture industriali che comprendono oltre 100 centri di produzione, lavorazione e distribuzione in Europa, dalla Spagna alla Russia;- una rete commerciale mondiale;- risorse umane motivate dall’eccellenza operativa e dall’innovazione.AGC Glass Europe impiega attualmente 14,000 dipendenti.Per ulteriori informazioni, visitare i seguenti siti: www.agc-glass.eu (sito corporate), www.yourglass.com (vetro per il settore edilizia), www.agc-automotive.com (industria automobilistica) e www.agc-solar.com (applicazioni solari). 19.07.2012, AGC Glass Europe

Source: http://www.glassglobal.com/news/agc_ottiene_la_classificazione_cov_aplus_e_a_per_le_sue_gamme_principali_di_vetri_decorativi-20640.htmlAuthor:

Hot News

返回顶部